“Goccia di pece” di Pina Petracca

Goccia di pece

 Sarò goccia di pece

lungo la clessidra – lenta

e questo passo – lento

a rasentare il muro

mi trascina

mille passi indietro

mille passi dentro.

Fuori non è  mio

sui tappeti rossi

il brulicare d’anche tacco 12

che poi s’appende

al cappio d’un abete strangolato

a intermittenza

dai fotoni d’un led.

Vorrei non fosse mio

il conto alla rovescia

d’ auguri sbiancati

ed arrossiti per Natale.

Ma è mia la faccia nuova

un po’ dismessa ma in linea

col vestito della festa

che mai ho amato

ma ancora indosso bene.

Goccia di pece

appiccicosa e nera

-vorrei fondere  stemperarmi

sciogliermi fuggire –

Ma lenta –  lenta –

qui rimango

a misurare

la durata d’un sorriso

e la distanza emozionale

tra l’adesso d’ogni giorno

e il Paradiso.

(E non solo a Natale)

Secondo Premio Sezione A

 

La clessidra - opera di Noemi Petrachi

La clessidra – opera di Noemi Petrachi

Componimento che esprime perfettamente il senso di smarrimento esistenziale fra il desiderio di vivere secondo l’anelito dell’anima ( resistendo come goccia di pece che si invischia sulle pareti di una clessidra e che ben rende il resistere all’ineluttabile fluire del tempo) e la realtà che richiede, finanche nel periodo del Natale, sorrisi e auguri di circostanza.
[ A.Teni ]

Pina Petracca, nata a S. Cassiano (Le), docente di laboratorio di chimica, comincia a scrivere versi già all’età di sette anni e tuttora coltiva la passione per l’arte poetica.  Nel 1999 ha pubblicato la sua prima raccolta “Inno alla vita” ( Liber – Ars – Lecce) e nel 2007 il volume “L’Antidoto”  (Carra Editrice). Nel 2013 viene pubblicato “Il senso dell’incanto” della pittrice Laura Petracca che raccoglie dipinti e poesie di Pina ad essi ispirate. Ha partecipato a numerosi concorsi nazionali, tra cui:
1^ Premio al 25^ Premio Nazionale di Poesia “Levante 2000”;
1^ Premio al 7^ Concorso di poesia “Il Chiostro”;
1^ Premio al Concorso Nazionale “Osservatorio”;
1^ Premio al Concorso Internazionale dedicato a Vittorio Bodini –  Sezione poesie inedite 2006;
2^ posto nazionale dedicato a Elisa Claps a Potenza nel 2006;
Vincitrice assoluta per la sezione al “Lecce Art Festival” nel 2006 con una poesia presentata per l’occasione da Sebastiano Somma e trasmessa su Rai 1 e altri riconoscimenti fino ai nostri giorni.

 


 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...