Alacremente procede il lavoro della giuria


Con enorme soddisfazione dobbiamo riconoscere l’alta qualità dei libri editi di poesia pervenuti al nostro Premio in questa edizione che, per la prima volta, annovera la presenza della sezione D, dedicata alle sillogi poetiche, rappresentando un’ulteriore novità rispetto alle passate edizione. Pur considerando la numerosa partecipazione, ciò che viene rilevato durante le riunioni che si stanno avvicendando, con le dovute accortezze dettate dalla pandemia, è il livello elevato delle composizioni e la raffinatezza delle opere, la cura dei dettagli, l’uso di stili e forme che abbracciano tematiche articolate e a volte complesse. La poesia, espressa nelle raccolte  esaminate in questi giorni da una giuria attenta e scrupolosa, dà voce a un mondo “altro” , dove la realtà quotidiana è filtrata da sensazioni ed  emozioni  e dove l’interiorità si esalta nel confronto con il verso.
Difficile e arduo definire una classifica, perché ogni silloge ha già vinto, ha conquistato una posizione nel cuore di ogni lettore che potrà godere di versi suggestivi e universali. Un grande applauso ai nostri autori, che a breve faremo conoscere attraverso queste pagine del Premio.
Maria Rosaria Teni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.