Archivi categoria: Spigolando qua e là…

Da settembre in arrivo novità per gli autori di Vitulivaria!


Trascorso il periodo estivo, si riprende a parlare del Premio Vitulivaria e di tutti gli approfondimenti inerenti la sua connotazione. Su queste pagine, man mano saranno presentati i vari autori che hanno partecipato alla sesta edizione del Premio, con inserti fotografici della Cerimonia di premiazione del 2 luglio scorso, realizzata nel mistico chiostro del Convento di Novoli, alla presenza di tanti poeti e autori. Contestualmente i lettori sono invitati  a seguire la nuova rubrica che sarà inaugurata sulla rivista culturale  Cultura Oltre dal titolo “Gli autori di Vitulivaria”: una  vetrina che si aprirà con la Segnalazione letteraria delle sillogi di poesia, partecipanti al Premio Vitulivaria- memorial Gerardo Teni – 6 edizione – che godranno di uno spazio dedicato con  pubblicazione sul sito della scheda del libro (contenente copertina, sinossi, biografia dell’autore e indicazioni per l’acquisto), condivisa sulle pagine Facebook del  Premio letterario Vitulivaria e di Cultura Oltre, nonché di una  Recensione  e un’ Intervista all’autore. Saranno presenti anche le opere di narrativa e di poesia  dei vari autori che avranno così l’opportunità di far conoscere le proprie composizioni. Sarà, inoltre, presentata l’Antologia letteraria di Autori vari dal titolo “Nel tempo infinito di un pensiero” (Youcaprint, settembre 2021) curata da Maria Rosaria Teni, ricca di tante voci e  di penne di acclarato talento. Inzia così una nuova avventura e ancora altre novità che vi comunicheremo strada facendo…

 

Diretta streaming della Cerimonia di Premiazione della sesta edizione del Premio Vitulivaria!


FAC SIMILE LOCANDINA_page-0001

Novità interessante per la sesta edizione del Premio letterario Vitulivaria-memorial Gerardo Teni: diretta streaming sul canale youtube della rivista Cultura Oltre, cliccando sul seguente link:

Cerimonia di Premiazione Sesta edizione del Premio letterario Vitulivaria
memorial Gerardo Teni

Cerimonia di premiazione della sesta edizione del Premio letterario nazionale “Vitulivaria” – memorial Gerardo Teni


FAC SIMILE LOCANDINA_page-0001

È ormai ufficiale: si terrà a Novoli, città in cui è nato il Concorso,  venerdì 2 luglio, presso il suggestivo Chiostro del Convento dei Padri Passionisti, alle ore 19,30,  la cerimonia finale del Premio Letterario nazionale Vitulivaria – memorial Gerardo Teni, giunto alla sesta edizione, promosso dall’Associazione culturale Viva Mente,  in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Novoli e AMadeuS – Scuola di Formazione Arte Musica Spettacolo. La cerimonia si presenta quest’anno decisamente particolare e innovativa per via dell’emergenza Covid-19, tanto che si dovrà procedere all’ingresso solo su invito, pur riuscendo a garantire una diretta online grazie ai canali che saranno successivamente  comunicati. Per la prima volta, quindi, un premio letterario sarà fruibile anche in streaming, permettendo a coloro che non potranno presenziare di assistere all’evento.

A breve seguiranno altri aggiornamenti e sarà illustrato il programma della serata che vedrà artisti e musicisti uniti nel segno dall’arte e della poesia.  Ancora una volta, in un momento così difficile come quello che stiamo vivendo a causa del Covid,  la cultura può offrire un aiuto per ritrovare di nuovo la forza  per ripartire e andare avanti con speranza.

Risultati relativi alla Sezione A – POESIA a tema libero – VI edizione Premio Vitulivaria


VI PREMIO LETTERARIO NAZIONALE “VITULIVARIA” – memorial Gerardo Teni, ideato, fondato e presieduto da Maria Rosaria Teni, organizzato dall’Associazione Culturale “Viva Mente” in collaborazione con la rivista “Cultura Oltre” e con il patrocinio di:
Comune di Novoli (Lecce);
Comune di Carmiano (Lecce);
Provincia di Lecce – Salento d’Amare, per gli obiettivi che si propone e, in particolare perché rappresenta un valido momento di crescita culturale, sociale e civile dell’intera collettività;
Consorzio Valle della Cupa – Comuni del Nord Salento
Patrocinio Culturale di WikiPoesia

La Presidente del Premio, Maria Rosaria Teni, a conclusione delle operazioni di lettura, valutazione e vaglio da parte delle Commissioni di Giuria della VI edizione del Premio letterario Nazionale “Vitulivaria – memorial Gerardo Teni”, svoltesi in modalità telematica a causa del COVID 19, rende nota la classifica della sezione A – Poesia a tema libero.

La Commissione di Giuria era così rappresentata:
Stefania Arnesano, docente Pari opportunità, promotrice culturale
Myriam Ambrosini, scrittrice, poetessa
Antonio Teni, poeta, scrittore
Apostolos Apostolou, docente universitario, critico letterario

Eleonora Mello, Segretario verbalizzante

La Commissione ha esaminato attentamente gli elaborati ed espresso le valutazioni nel rispetto dei seguenti criteri:

  • Analisi tematica: (emozioni, immagini, messaggi evocati dal testo)
  • Originalità del contenuto
  • Efficacia, validità e intensità del messaggio
  • Analisi formale/informale:(struttura metrica, ritmica e sintattica, tipo di versi, di rime…)
  • Analisi stilistica: (lessico, figure retoriche: metafore, similitudini, anafore…)
  • Emozioni complessive suscitate dall’opera

Le valutazioni di tutti i componenti della giuria sono state abbinate ai titoli delle opere con i nomi degli autori, consentendo alla segretaria verbalizzante la stesura del presente verbale. Nel corso delle varie riunioni, la Commissione, dopo approfondite discussioni su tecniche espressive, linguaggi, contenuti, innovazione e tradizione, nel rispetto e con le motivazioni dovute, ha deliberato all’unanimità la classifica dell’edizione 2021, stilata dopo le approfondite valutazioni della Giuria presieduta dal Presidente del Premio Maria Rosaria Teni.

La commissione ha stabilito inoltre che tutti i finalisti riceveranno una Menzione d’onore con il risultato conseguito e le motivazioni espresse dalla giuria.

Si è stabilita quindi la seguente classifica:
Dal 4° al 10° classificato: MENZIONE D’ONORE
DALL’11° AL 20° classificato: SEGNALAZIONE DI MERITO

Tenuto conto di tutte queste indicazioni, che costituiscono parte integrante del verbale di giuria, la graduatoria finale e definitiva dei vincitori è così stabilita:

VERBALE DI GIURIA

   RISULTATI FINALI DEL PREMIO
 Sezione A – POESIA a tema libero

VINCITORI ASSOLUTI

1° PremioLIBERATORE ELISABETTA di Pratola Peligna (AQ) con la poesia “Controparola”

2° PremioPARISI LUIGINA di Racale (LE) con la poesia “Come un Dio”

3° Premio ex aequo – DEODATO ANNA MARIA di Palmi (RC) con la poesia “Ti rimango accanto”
3° Premio ex aequo
LO BIANCO LUCIA di Palermo con “Pennellate nel vento”

 

    MENZIONI D’ONORE – FINALISTI

  • FORNASA ELENA di Ostiglia (MN)con la poesia In attesa”
  • QUARTA MARIA ROSARIA di Novoli (LE) con la poesia ” Il tempo”
  • D’ANGELO SERGIO di Chiaramonte Gulfi (RG) con la poesia ” Acqua al cuore”
  • DESIDERIO ANTONELLA di Scafati (SA) con la poesia ” Immortale”
  • MAGIS ROSALBA di Lecce con la poesia ” Follie nel vento”
  • PACI GABRIELLA di Arezzo (AR) con la poesia “Lievito antico”
  • PEZZELLA ELSA di Fano (PU) con la poesia ” Katarmòs”

SEGNALAZIONI DI MERITO

  • CANNALIRE DARIO di Taranto con la poesia “Di questa primavera”
  • MARZOTTA ASSUNTINA di San Cassiano (LE) con la poesia “Salento”
  • DE PASCALIS ALDA di Novoli (LE) con la poesia “Anno del Signore 2020”
  • MAINARDI RICCARDO di Rapallo (GE) con la poesia “Anime”
  • PETRELLI GABRIELLA di Carmiano (LE) con la poesia “Ombre”
  • METRANGOLO MINO di San Pancrazio Sal.no (BR) con la poesia “Petricore”
  • SIGNORINI MARCELLO di Senigallia (AN) con la poesia “Pensieri dell’aldilà”
  • MARENACI MARCELLO   di Lecce con la poesia “Azzurro d’alga”
  • NATALE FEDERICA di San Cesario (LE) con la poesia “La gatta de la Giurdana”
  • CONGEDO MARINO di Galatone (LE) con la poesia “Tempo”

Ad ogni partecipante, regolarmente iscritto al concorso e non inserito nella sopraelencata classifica, verrà consegnato un Attestato di partecipazione

È doveroso ribadire quanto sia stato difficoltoso definire una classifica, perché ogni racconto meritava di essere messo in luce e di godere il proprio riconoscimento. Un grande apprezzamento va ai nostri autori, che a breve faremo conoscere attraverso queste pagine del Premio e saranno presenti anche nelle pagine della rivista culturale “Cultura Oltre”. A breve, sarà inviata una mail agli autori per meglio delineare le modalità relative alla premiazione e al ricevimento dei premi e dei diplomi. Al momento, si rivela prematuro definire una data per la manifestazione conclusiva, se si dovrà prevedere di realizzarla in presenza, considerato il perdurare della pandemia e delle misure di contenimento. Saranno comunicati tutti gli aggiornamenti su questa pagina del Premio letterario e su tutti i canali social.

Un augurio conclusivo da parte di tutta la Giuria va agli autori dei racconti, compresi coloro che non sono in questa classifica, ma che, tuttavia, hanno presentato opere di qualità e a cui si estende il plauso della Giuria.

Il Segretario verbalizzante                                                              Il Presidente di Giuria

      Eleonora Mello                                                                             Maria Rosaria Teni

Risultati relativi alla Sezione B – POESIA a tema: “Il ricordo è poesia, e la poesia non è se non ricordo” G. Pascoli – VI edizione Premio Vitulivaria


SEZIONE B

VI PREMIO LETTERARIO NAZIONALE “VITULIVARIA” – memorial Gerardo Teni, ideato, fondato e presieduto da Maria Rosaria Teni, organizzato dall’Associazione Culturale “Viva Mente” in collaborazione con la rivista “Cultura Oltre” e con il patrocinio di:
Comune di Novoli (Lecce);
Comune di Carmiano (Lecce);
Provincia di Lecce – Salento d’Amare, per gli obiettivi che si propone e, in particolare perché rappresenta un valido momento di crescita culturale, sociale e civile dell’intera collettività;
Consorzio Valle della Cupa – Comuni del Nord Salento
Patrocinio Culturale di WikiPoesia

La Presidente del Premio, Maria Rosaria Teni, a conclusione delle operazioni di lettura, valutazione e vaglio da parte delle Commissioni di Giuria della VI edizione del Premio letterario Nazionale “Vitulivaria – memorial Gerardo Teni”, svoltesi in modalità telematica a causa del COVID 19, rende nota la classifica della sezione B- POESIA a tema: “Il ricordo è poesia, e la poesia non è se non ricordo” – G. Pascoli.

La Commissione di Giuria era così rappresentata:
Stefania Arnesano, docente Pari opportunità, promotrice culturale
Myriam Ambrosini, scrittrice, poetessa
Antonio Teni, poeta, scrittore
Apostolos Apostolou, docente universitario, critico letterario

Eleonora Mello, Segretario verbalizzante

≈≈≈≈≈≈≈≈

Menzione d’Onore Under 20
Gloria Ronco Il ciliegio perduto

In accordo con l’Organizzazione del Premio, in questa sesta edizione, una novità è rappresentata dall’ingresso di una nuova categoria che riguarda i giovani al di sotto dei vent’anni d’età che hanno potuto partecipare alle sezioni A – B – e C, alla stregua di tutti gli altri partecipanti, proponendo sia testi poetici che narrativi. Tra i giovani partecipanti, meritevole di menzione è stata Gloria Ronco, una giovane poetessa novolese che si è classificata al terzo posto con la poesia “Il ciliegio perduto”, in concorso con poeti acclarati e con maggiore esperienza in materia di pubblicazioni poetiche. Un chiaro segnale che la Poesia non conosce età. Un augurio particolare va a lei e a tutti i nostri giovani poeti partecipanti.

≈≈≈≈≈

La Commissione ha esaminato attentamente gli elaborati ed espresso le valutazioni nel rispetto dei seguenti criteri:

  • Analisi tematica: (emozioni, immagini, messaggi evocati dal testo)
  • Originalità del contenuto
  • Efficacia, validità e intensità del messaggio
  • Analisi formale/informale:(struttura metrica, ritmica e sintattica, tipo di versi, di rime…)
  • Analisi stilistica: (lessico, figure retoriche: metafore, similitudini, anafore…)
  • Emozioni complessive suscitate dall’opera

Le valutazioni di tutti i componenti della giuria sono state abbinate ai titoli delle opere con i nomi degli autori, consentendo alla segretaria verbalizzante la stesura del presente verbale. Nel corso delle varie riunioni, la Commissione, dopo approfondite discussioni su tecniche espressive, linguaggi, contenuti, innovazione e tradizione, nel rispetto e con le motivazioni dovute, ha deliberato all’unanimità la classifica dell’edizione 2021, stilata dopo le approfondite valutazioni della Giuria presieduta dal Presidente del Premio Maria Rosaria Teni.

La commissione ha stabilito che i finalisti riceveranno una Menzione d’onore con il risultato conseguito e le motivazioni espresse dalla giuria.

Si è stabilita quindi la seguente classifica:
Dal 4° al 10° classificato: MENZIONE D’ONORE
DALL’11° AL 20° classificato: SEGNALAZIONE DI MERITO

Tenuto conto di tutte queste indicazioni, che costituiscono parte integrante del verbale di giuria, la graduatoria finale e definitiva dei vincitori è così stabilita:

VERBALE DI GIURIA
   RISULTATI FINALI DEL PREMIO
 Sezione B – POESIA a tema: “Il ricordo è poesia, e la poesia non è se non ricordo”
 G. Pascoli
          

VINCITORI ASSOLUTI

1° Premio – DEODATO ANNA MARIA di Palmi (RC) con la poesia “Ti lascio un sorriso e una rosa”

2° Premio – LIBERATORE ELISABETTA di Pratola Peligna (AQ) con la poesia “Il ricordo”

3° Premio ex aequo-CANNALIRE DARIO di Taranto  con la poesia “Nei miei ricordi, la tua casa”

3° Premio ex aequo – RONCO GLORIA di Novoli (LE) con la poesia “Il ciliegio perduto”

    MENZIONI D’ONORE – FINALISTI

  • LO BIANCO LUCIA di Palermo con la poesia Se fossi mare”
  • MAINARDI RICCARDO di Rapallo (GE) con la poesia ” Le parole mai dette”
  • CAPASSO RAFFAELE di Roma con la poesia ” Una notte senza luna”
  • CRAKX CARLO di Treviso con la poesia ” La chiamavano libertà”
  • PERRONE MARIA ROSARIA di Trepuzzi (LE) con la poesia “Ricordi d’autunno”
  • MARZOTTA ASSUNTINA di San Cassiano (LE) con la poesia “Noi siamo la memoria che ci resta”
  • MILELLA GIUSEPPE di Acquaviva delle Fonti (BA) con la poesia “La tua assenza”

SEGNALAZIONI DI MERITO

  • PACI GABRIELLA di Arezzo con la poesia “Ci sono persone”
  • BILLO LIVIO di Albignasego (PD) con la poesia “Vocabolari d’amore”
  • CASTRIGNANO’ GIUSEPPE di Copertino (LE) con la poesia “Istanti
  • MARENACI MARCELLO di Lecce con la poesia “La casa dei nonni a San Cesario”
  • MARSEGLIA FAUSTO di Marano (NA) con la poesia “Il paese ove sono nato”
  • SIGNORINI MARCELLO di Senigallia (AN) con la poesia “Ricordi lontani”
  • NASR FADI di Milano con la poesia “Anima senza ombra”
  • CONGEDO MARINO di Galatone (LE) con la poesia “L’oro di mio nonno”
  • QUARTA MARIA ROSARIA di Novoli con la poesia “Ricordi”
  • MAGIS ROSALBA di Lecce con la poesia “Ricordi nell’aria”

≈≈≈≈≈≈≈≈≈≈

Ad ogni partecipante, regolarmente iscritto al concorso e non inserito nella sopraelencata classifica, verrà consegnato un Attestato di partecipazione

È doveroso ribadire quanto sia stato difficoltoso definire una classifica, perché ogni racconto meritava di essere messo in luce e di godere il proprio riconoscimento. Un grande apprezzamento va ai nostri autori, che a breve faremo conoscere attraverso queste pagine del Premio e saranno presenti anche nelle pagine della rivista culturale “Cultura Oltre”. A breve, sarà inviata una mail agli autori per meglio delineare le modalità relative alla premiazione e al ricevimento dei premi e dei diplomi. Al momento, si rivela prematuro definire una data per la manifestazione conclusiva, se si dovrà prevedere di realizzarla in presenza, considerato il perdurare della pandemia e delle misure di contenimento. Saranno comunicati tutti gli aggiornamenti su questa pagina del Premio letterario e su tutti i canali social.

Un augurio conclusivo da parte di tutta la Giuria va agli autori dei racconti, compresi coloro che non sono in questa classifica, ma che, tuttavia, hanno presentato opere di qualità e a cui si estende il plauso della Giuria.

 

Il Segretario verbalizzante                                                              Il Presidente di Giuria

      Eleonora Mello                                                                                 Maria Rosaria Teni

Risultati relativi alla Sezione C – Narrativa – VI edizione


 

VI PREMIO LETTERARIO NAZIONALE “VITULIVARIA” – memorial Gerardo Teni, ideato, fondato e presieduto da Maria Rosaria Teni, organizzato dall’Associazione Culturale “Viva Mente” in collaborazione con la rivista “Cultura Oltre” e con il patrocinio di:
Comune di Novoli (Lecce);
Comune di Carmiano (Lecce);
Provincia di Lecce – Salento d’Amare, per gli obiettivi che si propone e, in particolare perché rappresenta un valido momento di crescita culturale, sociale e civile dell’intera collettività;
Consorzio Valle della Cupa – Comuni del Nord Salento
Patrocinio Culturale di WikiPoesia

La Presidente del Premio, Maria Rosaria Teni, a conclusione delle operazioni di lettura, valutazione e vaglio da parte delle Commissioni di Giuria della VI edizione del Premio letterario Nazionale “Vitulivaria – memorial Gerardo Teni”, svoltesi in modalità telematica a causa del COVID 19, rende nota la classifica della sezione C- narrativa a tema libero.

La Commissione di Giuria era così rappresentata:
Mariantonietta Valzano, docente, scrittrice
Laura Casciotti, giornalista, addetta stampa
Antonio Teni, poeta, scrittore
Dario Quarta, giornalista, direttore di quiSalento

Eleonora Mello, segretario verbalizzante

≈≈≈≈≈≈≈≈

In accordo con l’Organizzazione del Premio, in questa sesta edizione, tra le novità che abbiamo già evidenziato, vi è quella relativa alla pubblicazione all’interno della rubrica “Le storie di qui” di uno tra i racconti finalisti, che sarà scelto secondo la linea editoriale del mensile quiSalento, mensile di eventi, turismo, cultura, tradizioni e attualità, e godrà di un’illustrazione originale a corredo dell’opera. Ringraziamo il direttore Dario Quarta e tutta la redazione di QuiSalento per la collaborazione e per questo riconoscimento che rappresenta un ulteriore passo avanti fatto dal Premio Vitulivaria che continua nel suo intento  di offrire sempre maggiori opportunità e visibilità a poeti e scrittori, consentendo di essere conosciuti e apprezzati anche nel panorama letterario. È stato assegnato dalla redazione della rivista quiSalento, il

 PREMIO PUBBLICAZIONE “LE STORIE DI QUI”
 al racconto “TU SEI CIO’ CHE AMI” di LUIGINA PARISI (Racale),

 che ha dimostrato un tratto particolarmente originale nella composizione della propria opera, attuando un riferimento alle caratteristiche del territorio salentino, evidenziandone le tradizioni e le tipicità, in linea con la peculiarità del Premio Vitulivaria che deve il suo titolo agli elementi che caratterizzano il Salento.

 ≈≈≈≈≈≈≈≈

 La Commissione ha esaminato attentamente gli elaborati ed espresso le valutazioni nel rispetto dei seguenti criteri:

  • Capacità narrativa dell’autore
  • Armonia e sequenzialità dell’evoluzione della trama
  • Caratterizzazione dei personaggi
  • Rispetto delle coordinate spazio/temporali
  • Coerenza tra genere narrativo e linguaggio
  • Congruenza tra linguaggio e personaggi
  • Qualità, varietà e padronanza della scelta linguistico/lessicale
  • Stile e impianto narrativo:
  • Originalità del messaggio
  • Efficacia, potenza e validità del messaggio
  • Capacità di enunciare il messaggio
  • Emozioni complessive suscitate dalla lettura

Le valutazioni di tutti i componenti della giuria sono state abbinate ai titoli delle opere con i nomi degli autori, consentendo alla segretaria verbalizzante la stesura del presente verbale. Nel corso delle varie riunioni la Commissione, dopo approfondite discussioni su tecniche espressive, linguaggi, contenuti, innovazione e tradizione, nel rispetto e con le motivazioni dovute, ha deliberato all’unanimità la classifica dell’edizione 2021, stilata dopo le approfondite valutazioni della Giuria presieduta dal Presidente del Premio Maria Rosaria Teni.

La commissione ha stabilito inoltre che tutti i finalisti riceveranno una Menzione d’onore con il risultato conseguito e le motivazioni espresse dalla giuria.

Si è stabilita quindi la seguente classifica:

Dal 4° al 10° classificato: MENZIONE D’ONORE

DALL’11° AL 15° classificato: SEGNALAZIONE DI MERITO

Tenuto conto di tutte queste indicazioni, che costituiscono parte integrante del verbale di giuria, la graduatoria finale e definitiva dei vincitori è così stabilita:
VERBALE DI GIURIA
   RISULTATI FINALI DEL PREMIO
 Sezione C – NARRATIVA a tema libero

          VINCITORI ASSOLUTI

1° Premio – GABRIELE ANDREANI di Pesaro con il racconto “Una piccola borsa nera”

2° Premio – RIZZI EMANUELE di Frabosa Sottana (CN) con il racconto “Il circo dei bambini”

3° Premio – BIRTOLO PATRIZIA di Giussano (MB) con il racconto “Il fermaglio”

 

    MENZIONI D’ONORE – FINALISTI

STIFANI SIMONE di Lecce  con il racconto Iacopa e il profumo dell’amico”

DEODATO ANNA MARIA di Palmi (RC) con il racconto ” L’ultimo viaggio”

PARISI LUIGINA di Racale (LE) con il racconto ” Tu sei ciò che ami”

MEZZABARBA ROBERTA di Viterbo con il racconto ” La pace dei vinti”

PARADISO SANTINA di Mazzarrone (CT) con il racconto ” Una manciata di chicchi preziosi”                                                                                               

LO BIANCO LUCIA di Palermo con il racconto ” Incombe lenta l’alba”

GRECO MARIA ROSARIA di Novoli (LE) con il racconto “Di sere e d’ulivi lontani”

 SEGNALAZIONI DI MERITO

CAPRIOLI GABRIELLA di Lecce con il racconto “La voce del silenzio”

LA MOGLIE SALVATORE di Amendolara (CS) con il racconto “La carrozza del marchese”

VETRUGNO MARIA ROSARIA di Novoli (LE) con il racconto “Io con me”

MAZZOTTA MAZZOTTA RITA di Novoli (LE) con il racconto “La strada dei giochi”

CALZOLARI MORENA di Alliste (LE) con il racconto “Il silenzio delle cicale”                                                                                            

≈≈≈≈≈≈≈≈≈≈

Ad ogni partecipante, regolarmente iscritto al concorso e non inserito nella sopraelencata classifica, verrà consegnato un Attestato di partecipazione

È doveroso ribadire quanto sia stato difficoltoso definire una classifica, perché ogni racconto meritava di essere messo in luce e di godere il proprio riconoscimento. Un grande apprezzamento va ai nostri autori, che a breve faremo conoscere attraverso queste pagine del Premio e saranno presenti anche nelle pagine della rivista culturale “Cultura Oltre”. A breve, sarà inviata una mail agli autori per meglio delineare le modalità relative alla premiazione e al ricevimento dei premi e dei diplomi. Al momento, si rivela prematuro definire una data per la manifestazione conclusiva, se si dovrà prevedere di realizzarla in presenza, considerato il perdurare della pandemia e delle misure di contenimento. Saranno comunicati tutti gli aggiornamenti su questa pagina del Premio letterario e su tutti i canali social.

Un augurio conclusivo da parte di tutta la Giuria va agli autori dei racconti, compresi coloro che non sono in questa classifica, ma che, tuttavia, hanno presentato opere di qualità e a cui si estende il plauso della Giuria.

Il Segretario verbalizzante                                                              Il Presidente di Giuria

      Eleonora Mello                                                                             Maria Rosaria Teni

Risultati relativi alla Sezione D – libri editi di poesia – VI edizione


È arrivato il momento di comunicare l’esito dei lavori della Giuria preposta per la sezione riservata ai libri editi di poesia, riunitasi in modalità telematica causa Covid 19 e relative restrizioni, in cui i componenti hanno letto, valutato e, infine, assegnato un punteggio a ciascuna opera della sezione D – libri editi di poesia, sulla base di sei criteri:
-Analisi tematica: (emozioni, immagini, messaggi evocati dal testo);
-Originalità del contenuto e veste grafica;
-Efficacia, validità e intensità del messaggio;
-Analisi formale/informale: (struttura metrica, ritmica e sintattica, tipo di versi, di rime…);
-Analisi stilistica: (lessico, figure retoriche: metafore, similitudini, anafore…);
-Emozioni complessive suscitate dall’opera.

Successivamente è stata stilata una classifica definitiva e, vista la mole di opere giunte a concorso e soprattutto la grande qualità artistica, per questa sesta edizione si è deciso di assegnare a due delle opere della sezione D, sia il Premio speciale della Giuria, che il Premio Vitulivaria 2021, per l’alto profilo stilistico e compositivo delle sillogi destinatarie, che hanno ottenuto una scheda critica particolarmente lusinghiera e un elevato punteggio. Desideriamo esprimere i complimenti più sinceri ai numerosi autori partecipanti cui va il merito, anche per questa edizione, di aver tenuto alto, con le loro opere, il prestigio del Premio Letterario Vitulivaria – memorial Gerardo Teni. E di questo li ringraziamo di cuore. Il nostro ringraziamento va però anche a tutti gli altri numerosi autori, di ogni parte d’Italia, principianti ed esperti, giovani e adulti, che si sono messi in gioco, dando voce alla propria ispirazione e facendo “volare” fin qui, nel tacco della nostra penisola, emozioni, pensieri, lirismi e fantasie narrative. Sono numeri importanti che ci rendono orgogliosi perché significa che il nostro Premio  è sempre più conosciuto e stimato. Purtroppo non tutti sono nella rosa dei premiati, ma questo fa parte della “dura lex, sed lex” dei concorsi. In ogni caso, riteniamo che, grazie alla numerosa partecipazione e all’elevato spessore di gran parte delle opere, il Premio Vitulivaria possa essere considerato un piccolo contributo per una cultura viva e diffusa e per la promozione della scrittura, che è l’intento primario dei promotori di questo Premio.

VI PREMIO LETTERARIO NAZIONALE “VITULIVARIA” – memorial Gerardo Teni, ideato, fondato e presieduto da Maria Rosaria Teni, organizzato dall’Associazione Culturale “Viva Mente” in collaborazione con la rivista “Cultura Oltre” e con il patrocinio di:
Comune di Novoli (Lecce);
Comune di Carmiano (Lecce);
Provincia di Lecce – Salento d’Amare, per gli obiettivi che si propone e, in particolare perché rappresenta un valido momento di crescita culturale, sociale e civile dell’intera collettività;
Consorzio Valle della Cupa – Comuni del Nord Salento e
Patrocinio Culturale di WikiPoesia

La Presidente del Premio, Maria Rosaria Teni, a conclusione delle operazioni di lettura, valutazione e vaglio da parte delle Commissioni di Giuria della VI edizione del Premio letterario Nazionale “Vitulivaria – memorial Gerardo Teni”, svoltesi in modalità telematica a causa del COVID 19, rende nota la classifica della sezione D- libri editi di poesia.
La Commissione di Giuria era così rappresentata:
Stefania Arnesano, docente Pari opportunità, promotrice culturale
Myriam Ambrosini, scrittrice, poetessa
Antonio Teni, poeta, scrittore
Apostolos Apostolou, docente universitario, critico letterario
Eleonora Mello, segretario verbalizzante

Dopo un attento e approfondito esame delle numerose e pregevoli opere pervenute da tutta Italia, la Commissione ha deliberato all’unanimità la classifica dell’edizione 2021.

≈≈≈≈≈≈≈≈

In accordo con l’Organizzazione del Premio, viene attribuito il PREMIO SPECIALE “VITULIVARIA” all’autore    che    si è distinto per la capacità di cogliere e sviluppare valori e aspetti culturali che presentano una spiccata attinenza col tema proposto nell’edizione del Premio, ripercorrendo momenti significativi e di forte impatto emotivo. Riconoscimento che viene conferito in virtù di un alto punteggio ottenuto, in considerazione dei criteri esposti in precedenza, nonché per l’adozione di una “poetica del ricordo” che rifulge di un bagliore di umanità.

≈≈≈≈≈≈≈≈

È assegnato, inoltre, il PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA all’autore che ha dimostrato un tratto particolarmente originale nella composizione della propria opera, attuando una poetica di ardite sperimentazioni, conservando un lessico di elevata raffinatezza, intessuto con un poliedrico caleidoscopio di forme e colori di rimarchevole effetto.

La commissione ha stabilito che:

  • gli autori finalisti riceveranno una Menzione d’onore con il risultato conseguito e le motivazioni espresse dalla Giuria;
  • gli autori segnalati riceveranno una Segnalazione di Merito con un commento critico a cura della Giuria

Tenuto conto di tutte queste indicazioni, che costituiscono parte integrante del verbale di giuria, la graduatoria finale e definitiva dei vincitori è così stabilita:

RISULTATI FINALI DEL PREMIO Sezione D – Libri editi di poesia

PREMIO SPECIALE “VITULIVARIA” 2021

SIGNORINI MARCELLO – Milano – con la silloge poetica “ELEGIE” (Aletti editore, 2020)

PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA

FADI NASR – Milano – con la silloge poetica “D’ARTISTA” ( Gruppo Albatross, Il Filo , 2019).

  • 1° PremioPETRACCA CLAUDIA di Lecce – “La pelle del serpente” (L’Officina delle parole, 2016)
  •  2° Premio ex aequoCASADEI FRANCO di Cesena – “Il bianco delle vele” (Raffaelli editore, 2012)
  • 2° Premio ex aequoFADI NASR di Milano – “D’ARTISTA” (Gruppo Albatross, Il Filo , 2019)
  •  3° Premio ex aequo MARGIOTTA ROBERTA di Martina Franca (TA) – “Ero feroce in sogno” (Pop Edizioni, 2020)
  • 3° Premio ex aequoSIGNORINI MARCELLO di Milano – “ELEGIE” (Aletti editore, 2020)

MENZIONI D’ONORE – FINALISTI

  • GRANETTI RITA  di   Rivergaro (PC) – “Fogli di cera- Poesie tutte d’un fiato” (Leonida Edizioni, 2020)
  •  MARENACI MARCELLO di Lecce – “Sfiorando…ti l’anima” (Albatross, 2017)
  • MEZZABARBA ROBERTA di Farnese (VT) – “Come cenci stesi al vento” ( Youcanprint, 2019)
  • MARZOTTA ASSUNTINA di San Cassiano (LE) – “Il pianto dell’elicriso” (Il Raggio Verde, 2020)
  • PICCOLI RENZO di Bologna – “Cantar de mi amor” (Sovera edizioni, 2013)

    SEGNALAZIONI DI MERITO

  • PISPICO MARIA GRAZIA di Nardò (LE) – “Viaggiando oltre” (Ed. Milella, 2019)
  • PERRONE MARIA ROSARIA di Trepuzzi (LE) – “Appoggiata alla luna” (L. Pensa, 2017)
  • PACI GABRIELLA di Arezzo – “Le parole dell’inquietudine” (Luoghi interiori, 2019)
  • GATTI ORNELLA di Roma – “Se lo sguardo è da un oblò” (Ed. Del Faro, 2020)
  • COLOMBA ANNAMARIA di Lecce – “Canto solitario di Penelope nuova” (L’officina delle parole, 2020)
  • CHIERA GIUSEPPE di Bergamo – “Ombre riflesse” (L’inedito edizioni, 2020)
  • MILELLA GIUSEPPE di Bari – “Oltre le apparenze” (Oceano edizioni, 2018)
  • LA MOGLIE SALVATORE di Cosenza –“Il Poeta e la pandemia” ( Macabor, 2020)
  • ARNESANO ANASTASIA di Novoli – “All’alba in punto” ( Musicaos ed., 2019)
  • CARADONNA CRESCENZA di Bari – “Terra crepuscolare” ( Youcanprint, 2018)

Come abbiamo avuto occasione di rilevare è stato arduo e difficoltoso definire una classifica, perché ogni silloge ha già vinto, ha conquistato una posizione nel cuore di ogni lettore che potrà godere di versi suggestivi e universali. Un grande applauso ai nostri autori, che a breve faremo conoscere attraverso queste pagine del Premio e saranno presenti anche nelle pagine della rivista culturale “Cultura Oltre”. Per questo motivo, per dare un giusto riconoscimento ai poeti, autori delle opere a concorso, si è deciso che i libri di poesia, partecipanti al Premio Vitulivaria, avranno uno spazio dedicato all’interno della rivista Cultura Oltre. Le Opere vincitrici saranno promosse presso il pubblico di “Cultura Oltre”, rivista di approfondimento culturale, letterario e di attualità (distribuita sia online che in cartaceo). Gli autori vincitori riceveranno, pertanto, una Segnalazione letteraria con pubblicazione sul sito della scheda del libro (contenente copertina, sinossi, biografia dell’autore e indicazioni per l’acquisto), condivisa sulle pagine Facebook del Premio letterario Vitulivaria e di “Cultura Oltre”, una Recensione pubblicata sulla Rivista e un’Intervista all’autore. Saranno inoltre considerate, per recensioni, anche le pubblicazioni più meritevoli tra quelle non vincitrici, ma classificate come finaliste.

A breve, sarà inviata una mail agli autori per meglio delineare le modalità relative alla premiazione e al ricevimento dei premi e dei diplomi. Al momento, si rivela prematuro definire una data per la manifestazione conclusiva, se si dovrà prevedere di realizzarla in presenza, considerato il perdurare della pandemia e delle misure di contenimento. Saranno comunicati tutti gli aggiornamenti su questa pagina del Premio letterario e su tutti i canali social.

Un augurio conclusivo  da parte di tutta la Giuria va a tutti gli autori delle sillogi poetiche!

Aspettando la premiazione della sesta edizione del premio Vitulivaria…


Il Salento che si descrive nei rami di ulivi secolari baciati dal sole e accarezzati dal vento e che vive nel Premio letterario “Vitulivaria – memorial Gerardo Teni.”, creato per eternare la memoria di un padre che amava la sua terra…
Aspettando la premiazione della sesta edizione 2021 in un video realizzato da Gilberto Spedicato, in un suggestivo viaggio nelle campagne salentine.

A presto!

COMUNICATO UFFICIALE DEL 30 MARZO 2021


WhatsApp Image 2021-02-17 at 10.47.02

In considerazione  della situazione ancora incerta che stiamo vivendo a causa del COVID 19, che riguarda anche  i DPCM con la classificazione dei colori delle regioni e i relativi spostamenti tra esse e la pandemia che continua ad essere ancora preoccupante, l’organizzazione tutta e il presidente del Premio letterario Vitulivaria – memorial Gerardo Teni ritengono che non sia opportuno procedere con la realizzazione della premiazione in presenza. Visto che manca appena un mese alla cerimonia del 24 aprile che premierà i vincitori, finalisti e segnalati del Sesto Premio Vitulivaria, diventa necessario rimandarla a data da destinarsi. Nel frattempo, la giuria sta terminando i lavori per decretare le varie classifiche finali. I premiati verranno avvisati tramite email. Per le notizie e le informazioni successive si consiglia di visitare il sito ufficiale del Concorso per i vari aggiornamenti.

Rinnovo i miei ringraziamenti, a nome dell’intera squadra organizzativa,  per la comprensione e la collaborazione e ribadisco la mia gratitudine a  tutti i partecipanti, alla giuria e ai preziosi collaboratori del comitato organizzatore, confermando la disponibilità per qualsiasi chiarimento da sottoporre, scrivendo alla mail: concorsopoesianovoli@virgilio.it

Maria Rosaria Teni  – Presidente del Premio letterario Vitulivaria – memorial Gerardo Teni

si

Comunicazione importante


L’attesa sta per concludersi: a breve saranno resi noti i primi risultati relativi alla Sezione D – libri editi. Sarà infatti comunicato l’elenco dei vincitori e finalisti, dopo attenta valutazione della Giuria preposta, riunita in modalità telematica causa Covid 19 e relative restrizioni, atta a valutare le opere pervenute.
Il verbale definitivo sarà pubblicato sulle pagine del Premio letterario Vitulivaria – memorial Gerardo Teni 
www.premioletterariovitulivaria.wordpress.com e dell’associazione  culturale “Viva Mente” www.associazionevivamente.blogspot.com  nonché sui canali social follow-us-2395640_1920